Il prezzo dei combustibili è in continuo aumento; gas carbone e petrolio faranno crescere costantemente il prezzo dell'energia.

Spostarci, riscaldarci e accendere la luce ci costerà sempre di più, così come crescerà il costo di tutti i prodotti che dipendono dai consumi energetici per essere costruiti e consegnati. Questo perché la domanda di combustibili è in continua crescita e la disponibilità in via di esaurimento.

Ma non è questo l'unico costo che dobbiamo sostenere. I combustibili bruciando producono CO2 e altri inquinanti che si mescolano all'aria che respiriamo sotto forma di micro polveri il tutto a danno della nostra salute.

L'anidride carbonica dispersa nell'atmosfera inoltre sta provocando il surriscaldamento del pianeta con effetti negativi su tutto il sistema ecologico. Il clima si modifica producendo effetti catastrofici sui mari, sulle coltivazioni e sulle condizioni di vita di buona parte della popolazione mondiale.

Stiamo pagando a caro prezzo le nostre scelte energetiche quando sarebbe bastato dare impulso all'utilizzo delle fonti rinnovabili unica fonte energetica che non inquina, non costa nulla, non provoca guerre e carestie, è disponibile in quantità illimitata ovunque per tutti.

Il futuro sostenibile passa attraverso scelte di consumo energetico che si basino su altre priorità.

Primo, non sprecare: le nostre case per esempio possono essere rese più efficienti utilizzando tecniche di costruzione che riducano le dispersioni, quindi i consumi; ad un maggiore investimento economico iniziale si contrappone l'aumento di comfort, la maggior salubrità degli ambienti ed un risparmio di gestione.

Secondo, scegliere se consumare: non tutti i consumi sono necessari alla nostra felicità, alcuni sono solo frutto di abitudini non consapevoli. Più della metà dell'acqua che scende dai nostri rubinetti se ne va negli scarichi senza aver compiuto alcun lavoro, basta un po' di attenzione per chiudere i rubinetti quando l'acqua non serve. Le nostre abitudini possono diventare attente agli sprechi senza per questo far diminuire le nostre comodità.

Terzo, premiare le energie rinnovabili: l'efficienza energetica non cambia se l'elettricità è prodotta dal petrolio o dal sole, le lampadine fanno la stessa luce, i motori hanno gli stessi rendimenti. Cambiare energia non significa correre di più per avere di meno.


Etica nel sole libera l'energia dalla schiavitù del petrolio e libera te offrendoti la possibilità di scegliere quale energia consumare, mostrandoti come risparmiare e rendendoti responsabile e consapevole di ciò che scegli.

 
Etica nel Sole S.C. - Sede Legale: Via San Tommaso 6, 10122 Torino - Sede Operativa: via Bologna 220, c/o La Fabbrica, 10154 Torino
Tel. e Fax 011.8974037 e-mail: info@eticanelsole.it – sito web: www.eticanelsole.it
C.F. e iscrizione Registro Imprese di Torino: 09893590019 - Capitale sociale 58.500 € i.v. - N° REA: TO – 1089097 - Iscrizione Albo Società Cooperative N° A192532